Welcome! Log In Create A New Profile

Advanced

Cinghia.stl

Posted by Dieghito81 
Cinghia.stl
December 13, 2013 10:54AM
Sto cercando su thingiverse ma senza trovarla un stl di una cinghia vera e proprio da stampare con materiale flessibile. Qualcouno mi può aiutare?
Diego
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 11:06AM
Se non trovi niente provo a disegnartela.
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 11:16AM
Potrebbe essere un'idea, ma prima provo con questa [www.thingiverse.com]
poi vediamo come va e ti faccio sapere
mic
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 11:45AM
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 11:54AM
Evvai!!! W la community
Grazie
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 11:57AM
Se ne vuoi un pezzettino corto ti ho disegnato la t2.5

Temo però che il solo poliuretano non basti, di solito le cinghie hanno un'anima.

Edited 1 time(s). Last edit at 12/13/2013 12:07PM by Nicola P.
Attachments:
open | download - Cinghia t2.5.STL (350.3 KB)
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 12:13PM
E' vero, hanno un'anima di tela. Però i miei sono solo dei test per mettere alla prova il materiale. Secondo me però per un uso "tranquillo" dovrebbe bastare.
Ecco, potrebbe nascere un'idea nuova, implementare una macchina da cucire come secondo estrusore con la possibilità di inserire durante la stampa un filo di materiale diverso. Non è una cazzata a pensarci bene, potrebbero nascere sviluppi interessanti.
Diego

Edited 1 time(s). Last edit at 12/13/2013 12:17PM by Dieghito81.
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 01:21PM
Mamma mia quanto viaggi ragazzo...smettila per un giorno di pasticciare e vendici un po di poliuretano!
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 01:28PM
Ehm sentire il termine macchine per cucire nel forum che preferisco, mi ha emozionato, le riparo da decenni e son sicuro che se gli abitanti del forum vedessero una 'semplice' occhiellatrice elettronica, sarebbero entusiati di vedere un'ago che scende, sale,ruota e tutti i meccanismi che lo seguono, ma credo che non ci sia bisogno di una macchina per cucire in questo caso, credo che un semplice end senza hot, dal quale esce del filo resistente, sarebbe utile a rinforzare la cinghia.
Ovviamente da approfondire con esperieza sul campo e prove.
Saluti Gianni
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 01:37PM
Ma sì infatti, qualcosa di molto compatto che preceda il vero hot end e che possa deporre fili molto sottili, anche metallici e dietro il vero hot end che con la sua plastica fusa vada a coprire lo strato in cui il filo è immerso. Immaginate nello slic3r impostare questa opzione ogni tot layer??
Mah....
Arriva arriva il 3 mm, pochi giorni e arriva.
Diego
Re: Cinghia.stl
December 13, 2013 02:21PM
Comunque credo usino filamenti di Kevlar per far le cinghie. Devon esser resistenti e non si devon allungare.
In ogni caso non credo ci sia bisogno di elaborazioni software, ma solo meccaniche, esiste nel ricamo un sistema chiamato Kordel che inserisce appunto filamenti nel ricamo , e il ricamo e' come se fosse un piano dell'oggetto in costruzione, seppure con riempimenti diversi.
Gianni

Edited 1 time(s). Last edit at 12/13/2013 02:27PM by giacos.
Re: Cinghia.stl
December 14, 2013 01:11AM
E allora al via con le sperimentazioni!!! Giacos, tu riusciresti a postare qualche foto di un elemento che potrebbe andare bene allo scopo, un'occhiellatrice come dici tu?
Intanto ho fatto la cinghia senza tela.
Diego
Attachments:
open | download - cinghia.JPG (407.7 KB)
Re: Cinghia.stl
December 14, 2013 05:54AM
Dieghito81, non servirebbe postare una foto di un' occhiellatrice, generebbe solo confusione, essendo una macchina molto complessa, pero' studiare come inserire del filo di rinforzo nelle cinghie stampate con la 3d credo sia interessante.
Io stesso ho parecchi problemi a trovare la cinghia adatta parecchie volte e non sempre e' reperibile, l'idea di ricostruire una cinghia di piccole dimensioni ,sia dentata che trapezoidale, mi piace parecchio. Ma per me e' ancora presto, la mia stampante per via del lavoro ha visto dedicati solo 6 o 7 giorni da agosto ad ora. Quando saro' riuscito a termiarla e a stampare, saro' lieto di partecipare alla sperimentazione, spero entro una quindicina di giorni.
E la tua cinghia e' perfetta, complimenti, mi incoraggia a pensare che se riusciro' pure io, risparmiero' giorni di lavoro.
Giacos

Edited 1 time(s). Last edit at 12/14/2013 05:56AM by giacos.
Re: Cinghia.stl
December 14, 2013 06:21AM
Bene dai, anche a me più ci penso e più mi acchiappa questa idea. L'invito è rivolto a tutti quindi, se qualcuno è desideroso di partecipare a questo neo progetto non ha che da farsi avanti, così intanto se ne parla.
Diego
Re: Cinghia.stl
December 14, 2013 06:53AM
diego ci vorrebbe un meccanismo che unisce il filo alla plastica prima che entra nella melt zone.
diciamo che con due melt zone a diverse temperature potrebbe funzionare. una prima riscalda la plastica e fa in modo che il filo (nylon) aderisce dopodichè insieme entrano nella melt zone e vengono estrusi. ovvio che il filo deve essere mooolto sottile. a questo punto conosco un filo piu sottile di un capello resistentissimo. lo usano anche per gli aerei lo fondono nel metallo per ridurre il metallo.. costerà certo ma gia sapere che esiste apre a un mondo ulteriore.
Re: Cinghia.stl
December 14, 2013 07:17AM
Tenete presente che il filo non deve essere lento ma deve seguire piu' o meno il centro della parte della cinghia che non ha i denti, basterebbe puntare un filo all'inizio della stampa eppoi sinche' la stampa si evolve in maniera rettilinea verrebbe inserito da solo senza bisogno di alcun aiuto, il problema sorge nel gestire le curvavature, in quanto il filo deve rimanere sempre nella parte esterna della cinghia. Inserire un filo ad ogni strato rettilineo e' facilissimo, la faccenda si complica nella gestione delle curve.
Re: Cinghia.stl
December 14, 2013 08:53AM
...perche' allora non stampare direttamente la cinghia in nylon ?
Resiste sia all'usura, che alla flessione... chiaramente e' un accrocchio micidiale: non potra' MAI sostituire la precisione di una cinghia dentata.

Gnap
Davide
3ntr


==============================
Industrial-grade 3D printers
[www.3ntr.net]
Re: Cinghia.stl
December 14, 2013 09:06AM
Si, certo, era per vedere un'implementazione ulteriore nelle stampanti 3d. Davide, ti lancio una sfida, in palio l'onore e una birra......
Cinghia in poliuretano VS cinghia nylon. Io ne stampo una in poliuretano e tu dallo stesso stl ne stampi una in nylon. Entrambi le spediamo ad un giudice che le testerà fino a farle scoppiare in un video test.... È un gioco, bisogna pur giocare ogni tanto....
Diego.
gas
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 09:07AM
Questa potrebbe essere una base di partenza... Se non ho capito male...
[reprap.org]
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 10:42AM
Un stl di questa cinghia ?

Gnap
Davide


==============================
Industrial-grade 3D printers
[www.3ntr.net]
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 10:53AM
Era un sì allora? Accetti la sfida?

[www.thingiverse.com]


Ora si faccia avanti un giudice, imparziale, che abbia un meccanismo capace di testare le cinghie e che abbia voglia di fare una video recensione..
Forza, forza...
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 10:56AM
Non capisco se sia una cinghia a passo standard oppure no (MXL o 2gt o...?)
Ovvero: noi stampiamo le cinghie, ma poi si possono testare sul serio da qualche parte ?

Gnap
Davide
3ntr


==============================
Industrial-grade 3D printers
[www.3ntr.net]
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 11:28AM
Tanto una cinghia deve reggere molto in trazione, mettete dei pesi crescenti a un'estremita' e ....la cinghia che si rompe col maggior peso e' la vincitrice. Non vi metto sottofondo la musica di mezzogiorno di fuoco, ma la sfida e' simpatica.
Gianni
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 11:29AM
Io ho in mente questa ipotesi: noi stampiamo le cinghie di quel stl o di un altro (potrebbe essere il giudice a decidere quale stl), le inviamo al giudice che è dotato di un meccanismo, ovvero di motore con una coppia di ingranaggi da far girare e di un tendicinghia. Il test potrebbe essere appunto fare girare le cinghie ad alta velocità e aumentare la tensione del tendicinghia fino a quando si rompono. Quella che si rompe prima perde la sfida ovviamente.
Se hai qualche altro suggerimento ben venga, sei il mio sfidante....smiling smiley

A tutta la community, forza, fatevi avanti, ci serve un giudice per testare 2 ottimi prodotti made in Italy, fatevi avanti. Un test così non si è mai visto prima!!!
Diego.
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 11:35AM
Domani io stampo la mia in PA6 :-), layer da 0.1mm.

Salute
Davide


==============================
Industrial-grade 3D printers
[www.3ntr.net]
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 11:36AM
Propongo per testare le cinghie, un motore potente con su' la puleggia di trazione, un'albero nel quale si monta l'altra puleggia in folle, che viene frenata da una cinghia di cuoio ,tirata da una molla allungata da una vite, sino a poterla fermare, la cinghia che si rompe col minor carico, perde.
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 12:20PM
Beh io credo che, visto il mostro che ci hai proposto, tu possa andare proprio bene come giudice di gara. Riesci a postare una foto del meccanismo?
Diego
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 12:41PM
Il motore lo ho, da 550 Watt a corrente continua, ma non ho le pulegge per quelle cinghie, se fossero cinghie gt2, le possso spaccare facilmente , ho le pulegge. Eppoi domanda?, potete farle di lunghezza desiderata o avranno la lunghezza imposta dal file stl. Si comunque si puo' fare qualcosa che distrugge le cinghie senza molte complicazioni, servon le pulegge, unico neo se le vostre cinghie riuscissero a fermare un motore da 550 Watt.
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 01:35PM
Perchè non può andar bene il metodo di giacos? si caricano le cinghie con pesi crescenti. Mi sembra semplice ed efficace: e poi si ha anche un termine di misura assoluto come il peso se mai saltasse fuori qualche altro materiale o tecnica di stampa.
Re: Cinghia.stl
December 15, 2013 10:08PM
Se da un lato sembra più semplice il test dei pesi crescenti dall'altro a mio avviso non lo è perchè bisogna disporre di pesi di accurata precisione e in gran numero. Il motivo è semlice, la rottura della cinghia la causerà ad un certo punto, dopo aver caricato anche 10 kg per cinghia, 1 grammo in più o in meno.
Io preferirei vederle girare quelle cinghie fino alla loro lacerazione. A tal proposito il meccanismo non deve avere ingranaggi dentati ma solo pulegge cilindriche per valorizzarne la loro dentatura.

Davide, confermo anch'io lo slice a 0.1 mm e 15 mm feed rate..... La farò molto lentamente quella cinghia, con molta pazienza..
Diego
Sorry, only registered users may post in this forum.

Click here to login